Cosa fa

Spetta al Tutore Pubblico dei Minori:

  • individuare e preparare persone disponibili a svolgere attività di tutela e curatela, assicurando la consulenza e il sostegno ai tutori o ai curatori nominati;
  • promuovere in collaborazione con gli Enti locali e con le associazioni di volontariato, iniziative per la tutela dei minori;
  • promuovere, in collaborazione con gli Enti interessati e tramite collegamenti con la pubblica opinione e con mezzi di informazione, iniziative per la diffusione di una cultura dell'infanzia e dell'adolescenza che rispetti i diritti dei minori;
  • esprimere pareri sui progetti di legge e sui provvedimenti amministrativi della Regione concernenti i minori;
  • segnalare al Servizio sociale di base ed al Tribunale dei minori situazioni che richiedano interventi immediati di ordine assistenziale o giudiziale;
  • segnalare alle competenti Amministrazioni pubbliche fattori di rischio o di danno derivanti ai minori da situazioni ambientali carenti o inadeguate dal punto di vista igienico-sanitario, abitativo ed urbanistico.